Questo sito utilizza Cookies per il proprio funzionamento e per fornire una migliore esperienza di navigazione

La nuova disciplina del Condominio - Analisi delle modifiche introdotte alla disciplina del condominio negli edifici (Nel Diritto Editore - 2013)

Scritto da  Eugenio Correale - Fausto Moscatelli

Nel diritto editore

Anno di edizione: 2013  -  Pagine 256 

Prezzo: € 25

scarica l'indice

Per acquistare: a mezzo internet - in libreria


I trentadue articoli della L. 11 dicembre 2012, n. 220 hanno cambiato la disciplina del condominio, ma più le norme che i principi.       

La riforma ha il pregio di innovare senza stravolgere, mantenendo le fondamenta storiche del condominio italiano ma prendendo atto che esso è una struttura complessa e ormai multidisciplinare, che ha bisogno di progredire nella direzione tracciata dalle nuove sensibilità e dalle nuove tecnologie. Non a caso la nuova disciplina codicistica delle innovazioni è un ardito ponte verso il domani.

Traina il condominio nuovo, una nuova figura di amministratore, profondamente incisa dal testo riformato. Si poteva fare di più, ma occorre dare atto che le maggiori novità concernono l’amministratore. La nuova legge sulle professioni non organizzate in ordini o collegi completa l’innovativo quadro.

La somma algebrica fra il vecchio conservato, il vecchio modificato ed il nuovo aggiunto consegna all’operatore fisionomie moderne, tutte da approfondire, soprattutto per le prospettive nuove che aprono.

Attraverso gli studi e la pluridecennale esperienza specifica degli autori, questo testo si propone di guidare condomini ed operatori, indicando:

• cosa è rimasto eguale;

• cosa è cambiato;

• le istruzioni per l’uso del nuovo;

• quale parte della cultura tecnico-giuridica condominiale  pregressa può essere conservata e quale parte va accantonata definitivamente.

Ad agevolare un veloce accesso alla riforma, dopo il commento agli articoli della L. 220/2012, il lettore troverà l’elenco alfabetico delle novità e la tavola delle nuove maggioranze.

Letto 3129 volte
Pubblicato in Biblioteca